LYRICS.AZ APPLICATION

Download from Apple Store
Download from Google Play

Pedar Poy - Bocelli Freestyle lyrics

[Verse]
Pedar Poy dagli Appennini alle Ande
La tua vita puzza, come Camden
Cosa me ne frega di minacce blande
Me la scopo che tu stai cogli amici a guardare Pandev
Ops... ma quale ciclo?
Hai capito chi è un grande al micro
Controtendenza, io faccio di tutto
Tu non fai un cazzo e poi quanto sei brutto
Stupido (Stupido!), Moira Orfei
Patto col demonio sono Dorian Gray
Non lo copri il divario, money money train
Co la pelle tua ce copro il divano, Ed Gein
Lama a scatto, il culo tuo in quattro
Tipo Ted Bundy nel '74
Quando stava a Seattle, giro tutto fatto
Prova co la sedia elettrica se vuoi che stacco
[Lyrics from: https:/lyrics.az/pedar-poy/-/bocelli-freestyle.html]
Oh figlio mio, il flow mio, se lo ascolti te fa bene alla pelle
Oh figlio mio, il flow mio, se lo ascolti te fa bene ai capelli
Oh figlio mio, il flow tuo, è na noce de cocco, non fa lo sveglio
Farà bene alla pelle e ai capelli ok
Ma se taa magnavi era meglio
È na guerra là fuori, non sto coi migliori
I migliori non fanno i milioni, almeno oggi
È na guerra là fuori, i cazzi che divori
Io con ste rime sorvolo l'Honduras
Vedo nuovi mondi, Vasco de Gama
Tu lo vorresti ma chi te se incula
Come quando tiri saponette nella vasca de casa
Non vuoi mostrare arcobaleni ai daltonici
Io non distinguo rosso e nero, ma se m'esci i balconi ci
Se m'esci i balconi ci, grandi e toste
Me le incollo sugli occhi e le posto su Insta
Famo er #bocellicontest

Correct these Lyrics