LYRICS.AZ APPLICATION

Download from Apple Store
Download from Google Play

Dari MC - 02. Antracite lyrics

Sfumature, bruciature, sigarette ed accendini
Fuori fuoco, foto mosse, pose storte, sembra che sorridi
Lo vedo grigio il futuro per me e i miei amici ma siamo poeti
La morte sai ci salverà
E il cielo quanto sta stretto quando punti sempre più in alto
è come avere le ali per farlo, senza il coraggio di compiere il salto
Salto che spesso equivale a stai pronto all'impatto
Appesantiti da cuori di pietra ed amori d'amianto
E quando me ne andrò, come faremo a farne senza
Ritroverai la mia voce nel vento che spostano i treni in partenza
Incrociamo le nostre vite giusto per farci male noi
Scopiamo col temporale e poi nei nostri baci antracite
Siamo sorrisi, nascosti dietro le sciarpe
Scarpe nelle pozzanghere e istantanee in scala di grigi
Fermiamo tutto adesso prima, che mi sfugga tutto questo e tu
Dammi giusto il tempo di cancellare il tuo profumo dai miei vestiti

Usciamo quando piove corri per la via
Tu scappi come un gioco e non ti fai trovare
Tra baci e pizzicotti per la mia apatia
Ci coloriamo a**ieme sotto al temporale
Temporale, temporale
Ci coloriamo a**ieme sotto al temporale
Se scappi io ti rincorro, seguo la tua scia
Pare che il cielo pianga il nostro grigio antrace

[Lyrics from: https:/lyrics.az/dari-mc/-/02-antracite.html]
Sfumature, cambio cure, le mie chiavi e i comodini
Appoggiati a contatto come i nostri corpi così appiccicati che poi se sorridi
Manco lo vedo, un po' come vedo i miei amici
Ma quali poeti, qualcuno ci racconterà
E il cielo quanto sta stretto quando l'hai rinchiuso nel palmo
Metto in bocca quando è Armageddon, grigio d'eterno riverso su un foglio d'asfalto
Sudo fretto tanto, questo caldo è freddo, freddo quanto caldo
Sole quando esco anche senza sole
Chi riscalda fresco qui è soltanto l'alcool
Noi col cielo in mano, che stelle guardiamo, le disegnamo a matite
Io e te su un piano con un bompiano perdiamo la direttrice
Ti amo e ti odio sei bipolare, è questa la mia matrice
Noi scopiamo col temporale e poi nei nostri baci antracite
Non sai quanti ne bacio di grigi, tu che odi le sfumature
Sembro un ladro a rubarti i sorrisi, la smettiamo col tiro alla fune?
Tu sei come un viaggio e balliamo fermi, ultimo tango a Parigi
Dammi giusto il tempo di cancellare il tuo profumo dai miei vestiti

Usciamo quando piove corri per la via
Tu scappi come un gioco e non ti fai trovare
Tra baci e pizzicotti per la mia apatia
Ci coloriamo a**ieme sotto al temporale
Temporale, temporale
Ci coloriamo a**ieme sotto al temporale
Se scappi io ti rincorro, seguo la tua scia
Pare che il cielo pianga il nostro grigio antrace

Correct these Lyrics